dom 28 gen | Parr. Sant'Antonio - Sala tre tende

Concerto III - La musica della gente

Storie di gente che non avendo "Storia" raccontava le cose semplicemente cantando. Insieme a noi il Coro Stelutis e il Coro Cai di Bologna!
La registrazione è stata chiusa

Orario & Sede

28 gen 2018, 16:00
Parr. Sant'Antonio - Sala tre tende, Via Giuseppe Massarenti, 59, 40138 Bologna

Cori ospiti

STELUTIS

Sono trascorsi esattamente settant’anni dal giorno in cui un giovane liceale e promettente studente di conservatorio, Giorgio Vacchi, si dedicò a dirigere un gruppo di giovani che, appassionati di montagna, iniziarono a cantare le canzoni della tradizione alpina e si scelsero, come nome, il simbolo del fiore delle vette: Stella Alpina, poi trasformato in Stelutis, titolo di uno struggente canto friulano, che il M°. Vacchi aveva stupendamente elaborato. Negli anni ’70 il M°. Vacchi, nella convinzione che anche nella nostra terra esistesse un patrimonio di musiche dimenticate, canti che la gente era solita cantare nelle campagne o in osteria, dette vita ad una ricerca su tutto il territorio della nostra Regione che, in un ventennio, condusse alla riscoperta di oltre 4000 brani. I risultati di questo importante lavoro, archiviati con aggiornate tecniche computrizzate, ora sono pubblicati in rete, a disposizone di musicisti e studiosi. Sono canti di lavoro, di partenza per guerre o immigrazione, ninne nanne, canti d’amore, di cantastorie ed anche canti religiosi, tutti di tradizione popolare. Numerosi testi tra quelli così riscoperti, rielaborati per Coro dal M° Vacchi, sono divenuti l’attuale repertorio del Coro Stelutis, e vengono anche eseguiti da cori Italiani ed Europei. Dopo la scomparsa del fondatore nel 2008, è sua figlia, Silvia Vacchi, diplomata al Conservatorio di Bologna in Direzione di Coro, che dirige stabilmente la formazione. Lo Stelutis ha eseguito più di 800 Concerti, in Italia e nel corso di tournée che lo hanno visto più volte presente in numerose Università degli Stati Uniti ed in Brasile.

CAI BOLOGNA

ll CORO CAI BOLOGNA nasce nel 1955 quando un gruppo di appassionati, provenienti da precedenti esperienze canore, entra a far parte della sezione bolognese del Club Alpino Italiano. Un Coro di voci maschili e il nome, richiamano subito la linea melodica del canto popolare di montagna al quale il gruppo si è ispirato sin dalle origini e al quale continua ad essere fedele. Il Coro CAI BOLOGNA ha poi iniziato a percorrere anche altre strade alla ricerca di nuove raffinatezze sonore e di nuove armonizzazioni. Con nostra grande soddisfazione, importanti musicisti hanno armonizzato o dedicato al nostro Coro alcuni loro lavori (Paolo Bon e Giovanni Veneri). Notevole é stata in tutti questi anni l’attività concertistica con più di 600 concerti, riscuotendo lusinghieri consensi di pubblico e di critica e diverse sono state le iniziative divulgative del canto popolare tenute in varie scuole. Il Coro CAI BOLOGNA ha partecipato anche a innumerevoli rassegne e a importanti concorsi conseguendo numerosi successi (al concorso nazionale di Ivrea su 5 partecipazioni ha ottenuto 4 primi posti e un secondo posto). Ha inciso il CD «Belle Rose». Dal 2017 il Coro è diretto da Nicolò Zanotti.

La registrazione è stata chiusa

Condividi questo evento